Un letargo di un paio di mesi

Concedetemelo! Altri animali se ne stanno buoni buoni per molto più tempo, ma, compilice un inverno davvero mai arrivato, eccomi attivo.

Il dovere chiama ed è giunta l’ora di rivelare che nessuno, dico nessuno, ha indovinato il romanzo nascosto di Febbraio, che davvero pensavo fosse più conosciuto. Molte voci di Marrakesh e cacciatori di aquiloni, ma nessuno si è ricordato del premio Nobel Nagib Mahfuz e del suo “Vicolo del Mortaio”.

 

Ritornando al letargo non ho solo sonnecchiato, presto troverete sul sito web e sulla pagina facebook di Tail una nuova serie di casette che mi sono state ispirate da luoghi visitati, sognati o semplicemente immaginati, ma prima ancora occhio a fine mese al nuovo romanzo da indovinare.

vicolo