Rumore Bianco

Il romanzo da indovinare di Novembre, lo confesso, io non l’ho ancora letto: si tratta di Rumore Bianco, di Don De Lillo. Chi si è trovato a veder scendere una valanga  o una slavina non si meraviglierà del mio indizio, anche se non c’entra nulla con la trama del romanzo.
Da anni lo vedo negli scaffali delle librerie, mi propongo di portarlo a casa e tenerlo nella pila dei libri da leggere, ma ancora non l’ho fatto.

Poi, affascinato dal suo titolo così variamente interpretabile, ho deciso di proporlo per il solito giochino mensile e, dopo un piccolo aiuto ulteriore, è stato indovinato da quattro “giocatori”. Ora, io non so se loro l’hanno letto, ma il bello del gioco è che spesso non serve essere dei super lettori o dei bibliotecari, a volte è sufficiente intuito e fantasia e non necessariamente accoppiati all’uso compulsivo di qualche motore di ricerca.
Ma adesso lo leggerò sicuramente, anche grazie al parere di Ascanio Celestini, che mi ha convinto definitivamente a farlo. Se avete voglia di fermarvi per qualche minuti ad ascoltarlo potrebbe succedere anche a voi…e poi magari ne parliamo.